Mercedes-AMG GT Black Series: prime foto spia

Mercedes-AMG GT Black Series - Le prime foto spia della variante più estrema della sportiva arrivano dal Nurburgring.

Mercedes-AMG GT Black Series - La variante più estrema della sportiva di Mercedes è stata avvistata per la prima volta in pista. I tecnici di Affalterbach hanno infatti iniziato a sviluppare in pista la nuova Mercedes-AMG GT Black Series, variante che andrà a posizionarsi ai vertici della gamma ad alte performance di Mercedes-AMG. Dopo aver smentito le voci che parlavano del futuro arrivo di una hypercar della Stella a Tre Punte, Mercedes ha confermato che nei prossimi mesi verranno lanciati nuovi modelli ad altissime prestazioni.

La naturale evoluzione della coupé a due posti scende così in pista, habitat naturale delle versioni Black Series. La nuova Mercedes-AMG GT Black Series presenta infatti diverse modifiche aerodinamiche derivate dalla Mercedes-AMG GT3. Come si può vedere dalle foto spia al posteriore è prensente un grande alettone rialzato che si abbina ad un paraurti rivisto in alcuni particolari. Nuovo anche lo splitter frontale, sostenuto da due supporti al centro proprio come accade su alcune auto da competizione.

Modifiche ancor più particolari hanno però coinvolto la fiancata. I passaruota, allargati per far fronte alle carreggiate maggiorate, si arricchiscono infatti di nuove prese d'aria maggiorate, come già visto sulle altre Black Series, ma anche di alcuni inediti flap pensati per convogliare al meglio i flussi d'aria. Nuovi anche i freni a disco carboceramici, così come i cerchi e gli pneumatici sportivi a spalla bassa. Sotto al cofano anteriore AMG potrebbe proporre una variante ulteriormente potenziata del V8 4.0 litri biturbo che potrebbe così arrivare a sviluppare una potenza massima compresa tra i 550 ed i 580 cavalli.

  • shares
  • Mail