La Passat Coupè non andrà a Ginevra



La voglia di sportività che spinge le case a progettare modelli sempre più potenti e fascinosi sembra non fermarsi mai. Dopo le ormai costanti (purtroppo?) escalation di potenza, soprattutto in periodi di crisi petrolifera e di disastri ambientali, ora ad essere interessate da questo fenomeno sono le linee: colei che ha aperto un nuovo filone è stata la Mercedes Cls, dando vita al segmento delle coupè a quattro porte.

Volkswagen si è subito interessata, proponendo la sua interpretazione della sport-Passat che, secondo i rumors, sarebbe dovuta uscire al prossimo salone di Ginevra.

"Sarebbe" perché le decisioni del nuovo presidente, Martin Winterkorn, si stanno facendo sentire: sembra che abbia chiesto a Walter De Silva di rivedere il progetto, introducendo nel frattempo anche un restyling per la berlina e la station.

Via | Topspeed

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: