Il punto sulle piccole Coupè tedesche



Il successo della Mini nel segmento delle piccole sportive ha fatto sorgere l'attenzione delle principali case automobilistiche su questo, finora inesplorato, settore. Una fra le prossime uscite sarà proprio la nostrana Alfa Romeo Junior, mentre il mercato dei costruttori tedeschi è in pieno fermento, dal momento che tutti proporranno una loro interpretazione.

Queste vetture sembrano avere le carte in regola per sfondare e per ritagliarsi ampie fette di mercato: dimensioni contenute, peso non eccessivo, motori potenti che uniti al comportamento di strada sincero le renderanno utilizzabili tutta la settimana, dal traffico caotico fino alle scappate domenicali sulle statali tutte-curve.


Audi R4 e A1

La casa dei quattro anelli lancerà il suo modello entry-level, l’A1, nel 2009, mentre il ben più sofisticato modello R4 vedrà la luce un anno dopo. Monterà un motore 3.2 litri da 340 cavalli, poggerà su una nuova piattaforma modulabile e sarà direttamente ispirata alla R8, a partire dal motore centrale.

Audi Nsu TT

Sempre nel 2010 Audi potrebbe lanciare l’erede della TT attuale, rispolverando il mitico marchio Nsu, al fine di evitare concorrenza in casa.

Bmw M1

Su questo modello aleggia ancora un alone di dubbio, ma se verrà prodotto, presumibilmente attorno al 2010, adotterà un motore da circa 350 cavalli.

Mercedes Classe C SportCoupè

Il costruttore di Stoccarda proverà a ripetere l’esperimento SportCoupè, sperando che questa volta le vendite vadano meglio. La linea sarà marcatamente sportiva, con una immancabile versione Amg da più di 250 cavalli. Uscita sul mercato prevista per il 2010.

Volkswagen Scirocco

Questo modello, riedizione della Scirocco anni 90, prevedrà lo schema a trazione anteriore con motorizzazioni a partire dai soliti 1.4 TSI, per poi passare al power-step del 2.0 TFSI da 210 cavalli fino al V6 3.6. Inizio commercializzazione fra la fine del 2008 e l’inizio del 2009.

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: