AV Design Forte Concept



Andrew Varnish è uno studente di Coventry molto appassionato e con grandi speranze. Dalle sue visionarie speculazioni stilistiche su Auburn, Cord e Duesenberg, famosi marchi americani degli anni Trenta, nasce la concept Forte, un'esotica coupé ad alte prestazioni di grande impatto.
Varnish ipotizza che l'auto monti un motore anteriore-centrale con frazionamento a 8 cilindri a V, alimentazione bi-fuel e uscita posteriore tramite un impianto di scarico realizzato in titanio. Il cambio (automatico a 5 marce o meccanico a 6) si accoppierebbe alla trazione posteriore.
Sul tetto, un pannello in vetro fotosensibile sarebbe in grado di scurirsi con l'aumentare della luce solare, regalando la sensazione di grande respiro. L'abile studente inglese ha anche pensato al cambio gomme: mediante martinetti idraulici, l'auto potrebbe sollevarsi agevolmente per una semplice sostituzione dell'eventuale pneumatico danneggiato.
Purtroppo, pare che questa avveniristica idea sia destinata a rimanere tale. Peccato!




Via | Motorauthority

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: