Audi: un nuovo gasolio pulito



In questi giorni l'Audi fornisce le vetture per organizzare gli spostamenti del World Economic Forum in corso a Davos (A8, A6, Q7...), in Svizzera (fino al 27 gennaio). In questa occasione, Audi sta alimentando la flotta delle sue Audi A8 con un nuovo tipo di gasolio, battezzato SynFuel e sviluppato in collaborazione con Shell.

Il nuovissimo carburante è ottenuto dal gas naturale attraverso una reazione chimica. Il monossido di carbonio emesso è ridotto, in percentuale, del 93%, gli ossidi di azoto (NOx) del 35%, l'anidride carbonica del 5%. La novità riguarda anche la possibilità di utilizzo: il SynFuel non richiede modifiche meccaniche per renderlo adatto ai motori della produzione Audi attuale. La sperimentazione, di questo nuovo prodotto, per altro, è stata condotta anche sulla R10, vittoriosa a Le Mans nel 2006. Durante la corsa, infatti, l'auto utilizzava una speciale miscela di Diesel con un'elevata percentuale di Synfuel.

Le A8 "pulite" della flotta non subiscono peggioramenti nelle prestazioni: 326 Cv, 250 km/h autolimitati, consumo medio di 9,4 litri ogni 100 km.

Via | Worldcarfans

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: