In vendita i pezzi della Enzo nera dilaniata


Secondo la famosa rivista Forbes, il quarantunenne Suleiman Kerimov ha un patrimonio personale di 7,1 miliardi di dollari, abbastanza per piazzarsi al 72° posto nella classifica degli uomini più ricchi del mondo e all'undicesimo posto tra i "paperoni" russi. Nato nella provincia del Daghestan, al confine con la martoriata Cecenia, Kerimov è un'azionista di Gazprom, il colosso russo dell'energia, e di Sberbank, la più grande banca russa. Controlla anche la Polymetal, società del settore delle miniere d'argento, che prevede di quotarsi in borsa a gennaio.

Stando così le cose, risulta davvero sintomatico che il magnate russo, autore di una straordinaria performance a danno di una povera Ferrari Enzo (una sublime opera intitolata "Enzo flambe"), abbia deciso di mettere all'asta su Ebay i rottami della supercar di Maranello. Sarà anche vero che intorno al marchio Ferrari tutto diventa business e i matti del collezionismo sono davvero tanti, ma risulta davvero difficile non bollare come "bislacca" questa iniziativa.

Immaginiamo comunque che Kerimov stia cercando una valida sostituta.

  • shares
  • Mail
101 commenti Aggiorna
Ordina: