Stop alle pubblicità sulle auto??

Lo scrittore americano Bob Ecker ha lanciato una curiosa provocazione sulle pagine del San Francisco Chronicle:
"Da quando la legge ha proibito la pubblicità delle sigarette, i fumatori americani si sono dimezzati. Se si abolisse anche quella delle automobili si otterrebbe lo stesso effetto.
Un divieto che si trasformerebbe in sviluppo sociale positivo. Non ci sarebbero più tre-quattro auto a testa.
Si inizierebbe a vedere l'auto non più come uno status simbol, ma semplicemente per quello che è, ovvero un mezzo di trasporto, niente di più che un attrezzo che semplifica la vita come una lavastoviglie o un frullatore.
"

FRULLATORE? ok le provocazioni anti-inquinamento, ma "un frullatore" sarà sua nonna!

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail
60 commenti Aggiorna
Ordina: