Frank Stephenson: la Bravo è come una donna italiana...

StephensonProseguono le interviste a Frank Stephenson, responsabile del design Fiat, in merito alla nuova Bravo. Questa volta il tema è incentrato sulle idee che i designers hanno prima di realizzare una nuova automobile. Per la Bravo, auto di carattere, veniva spontaneo pensare ad una donna italiana, non magra e formosa ma forte, semplice e desiderabile. Altra analogia è fra gli interni, dalla qualità percepita elevata secondo Stephenson, e le qualità di una donna non soltanto bella fisicamente.

C'è quindi una parte dedicata alla "wish list", la "lista dei desideri" realizzata prima dello sviluppo della vettura: la definizione delle misure da parte dei tecnici è stata coordinata con i desideri dei clienti - e dei designers, in modo da realizzare un'auto al tempo stesso dalla buona abitabilità e dalle forme dinamiche.

  • shares
  • Mail
110 commenti Aggiorna
Ordina: