Le novità per la patente

Patente di guida

Nel 2007 si prevedono grosse novità in arrivo per la patente, con limiti di potenza per i neo-patentati e una specie di esame a due stadi, con la seconda verifica necessaria per ottenere l'abilitazione per i veicoli più potenti.

La proposta dettagliata dovrebbe essere presentata intorno al 12 gennaio dal ministro dei trasporti. Ci auguriamo che la riforma dell'esame per la patente segua un itinerario meno accidentato rispetto a quello seguito dalle modifiche alla fiscalità per l'automobile.

Tra il 2007 e il 2008 è prevista una fitta agenda di riforme per tutto il settore dei trasporti, compreso il codice della strada. L'obiettivo è migliorare la mobilità e ridurre il numero di vittime degli incidenti stradali. Per raggiungere questo secondo fine, oltre ad un potenziamento dei controlli, il ministro vuole appunto introdurre un limite di potenza per chi ha appena conseguito la patente, ed un secondo esame più significativo per poter guidare automibili di potenza superiore.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail
451 commenti Aggiorna
Ordina: