Motor Show 2006

Apre oggi alla stampa (al pubblico dal 7 al 17) il Motor Show di Bologna che sarà probabilmente la cartina tornasole di un mercato che non vuol perdere competitività.

Rispetto ai saloni internazionali di Parigi, Francoforte, Ginevra, Londra, il Motor Show è una buona occasione per provare le auto nella grande arena che vedrà oltre 300 vetture impegnate in gare, esibizioni e test.

Ovviamente Autoblog e Motorsportblog saranno presenti, ma non esitate a inviarci le vostre foto, specialmente quelle delle donzelle che ne fanno da splendida cornice... ;-)

Nel seguito trovate il comunicato ufficiale.

Ancora una volta il mondo dell'Automobile si dà appuntamento a Bologna, in occasione della 31^ edizione del Motor Show.

Il Salone internazionale dell'Automobile, inserito a partire da quest’anno nel calendario Oica (Organisation Internationale des Constructeurs d'Automobiles) che raggruppa i principali “Auto Shows” internazionali, saprà offrire il meglio del mercato delle quattro ruote. Saranno infatti a Bologna le Case Automobilistiche che rappresentano oltre il 99% del mercato che opera nel nostro Paese, pronte ad offrire una vetrina ricca di anteprime di assoluto livello: sono infatti annunciate 114 novità, 14 delle quali mondiali e 12 europee.
Novità assolute di prodotto quindi, ma anche spazio alla cultura, al design e all’approfondimento, con un ricco calendario di convegni, incontri e mostre, e ovviamente ai test drive con 10 aree esterne dedicate. Saranno 7 (8 considerando anche le giornate riservate alla stampa) le Case Auto impegnate nei test drive sulla rinnovata Shell Arena, 13 invece le Case Auto presenti complessivamente con iniziative ufficiali. Come ogni anno il Motor Show garantirà poi ai visitatori momenti di sport a quattro ruote e due ruote ad altissimi livelli.

Il teatro sarà nuovamente la Shell Arena che ospiterà 11 giorni di sfide sportive, con ben 27 gare auto, 6 in più rispetto al 2005, che vedranno in pista circa 270 piloti. Sette saranno gli appuntamenti con le 3 gare moto che impegneranno circa 50 centauri. Apertura al pubblico dal 7 al 17 dicembre.



  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: