Multato su YouTube

Una notizia Reuters riporta che uno dei tanti (troppi) scriteriati che continuano a mandare su YouTube i video delle loro imprese velocistiche è stato rintracciato e multato per eccesso di velocità dalla polizia norvegese; a quanto pare, le immagini che ritraevano l'auto a una velocità di 241 km/h dove vigeva il limite dei 100, sono state utilizzate per rintracciare il malcapitato che aveva lasciato tracce informatiche della propria vanteria.
Lo "scherzo" gli è costato una multa di quasi 1.000 euro. Volendo trarre una morale dall'accaduto, verrebbe da dire: evitate simili imprese inutili e se proprio avete ecceduto nella velocità, limitatevi a raccontarlo fra amici!

Via | Motor Authority

  • shares
  • Mail
68 commenti Aggiorna
Ordina: