Dopo la Roadster, Tesla prepara la berlina elettrica

Dopo i primi successi della Roadster, almeno in termini di prenotazioni, sembra che Tesla si prepari a lanciare la sua seconda vettura azionata da un motore elettrico. La carrozzeria sarà questa volta a 3 volumi e quattro porte: una classica berlina, dunque, che dovrebbe avere dimensioni – ma a quanto si dice anche prestazioni –


Dopo i primi successi della Roadster, almeno in termini di prenotazioni, sembra che Tesla si prepari a lanciare la sua seconda vettura azionata da un motore elettrico. La carrozzeria sarà questa volta a 3 volumi e quattro porte: una classica berlina, dunque, che dovrebbe avere dimensioni – ma a quanto si dice anche prestazioni – comparabili con quelle della BMW Serie 5!

A differenza della Roadster, la berlina avrà carrozzeria in tradizionale acciaio anziché alluminio, e monterà motore e batterie agli ioni di litio in posizione frontale, mentre la trazione sarà posteriore. La nuova Tesla verrà realizzata intorno al 2010, anno in cui è previsto un “upgrade” tecnico anche per la Roadster, con un miglioramento generale delle prestazioni che garantire il necessario spunto anche su una carrozzeria più grande e pesante. Probabilmente la berlina sarà disponibile in un paio di versioni con potenze differenziate, e se ne dovrebbero vendere, in tutto il mondo, da 10.000 a 20.000 esemplari l’anno.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →