Curiosità: sottrae quasi 725.000 euro e li investe in 105 macchine semi-distrutte

Il 57enne Brendan Joyce è stato condannato a tre anni di carcere per aver sottratto negli anni 562,029.51 sterline (quasi 725.000 euro) all’organizzazione benefica Above and Beyond, presso cui lavorava ed incaricata di raccogliere fondi per 9 ospedali presenti nella città di Bristol (Inghilterra). La vicenda assume sfumature ancora più grottesche e sconcertanti in quanto Joyce ha “investito” la totalità della somma per acquistare 105 automobili d’epoca, tutte in condizioni ben lontane dal poter essere definite accettabili. Il bottino è stato nascosto con perizia in 80 garage disseminati a Bristol, per un canone d’affitto mensile calcolato in 4.200 sterline (5.400 euro).

Joyce ha ammesso i propri addebiti, rivelando inoltre di non aver più liquidi sufficienti a pagare l’affitto dei vari garage. Durante le varie udienze è poi emerso che il 57enne di Bristol ha utilizzato eBay ed altri siti d’aste per acquistare tutte le automobili, spinto da un impulso che in fase di processo è stato denominato “collecting compulsinon”: l’imputato avrebbe quindi collezionato le 105 vetture così da placare un’ossessione irrefrenabile.

Via | Daily Mail

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: