FAW: una nuova ibrida con Range Extender per la Cina

FAW al Salone di Pechino 2012

Sembra che il marchio cinese FAW stia sviluppando un nuovo veicolo ibrido con range extender. Il gruppo, uno dei più grandi costruttori di auto in Cina e maggiore partner asiatico di Volkswagen, ha sviluppato vetture per il mercato interno per oltre vent'anni ed ora sembra che voglia puntare su nuove tecnologie ecosostenibili per la produzione futura.

Secondo quanto riportato dal sito Wardsauto, la vettura dovrebbe avere un'autonomia di circa 400 km complessivi, molto inferiore a vetture della stessa tipologia: la Chevrolet Volt, ad esempio può percorrere più di 1000 km con un pieno di benzina e con la batteria completamente carica.

Le batterie della nuova Faw con Range Extender dovrebbero essere da 9 o 10 kWh, molto meno performante delle concorrenti ma anche più leggero: alcune fonti sostengono infatti che il peso del sistema ibrido si aggiri attorno ai 600 kg. Il motore termico usato come Range Extender dovrebbe essere un due cilindri turbo ad iniezione diretta da 670 cc capace di 56 cavalli.

FAW al Salone di Pechino 2012
FAW al Salone di Pechino 2012
FAW al Salone di Pechino 2012
FAW al Salone di Pechino 2012

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: