Mercedes: la SLC è in ritardo. Debutterà nel 2015

Mercedes SLC

La nuova sportiva Mercedes di taglia medio/grande verrà lanciata non prima del tardo 2015, ovvero 12 mesi dopo rispetto a quanto inizialmente previsto. Del ritardo va incolpata la Classe C di prossima generazione, attesa – questa sì – nel 2014, che obbliga i tecnici della Stella a concentrare gli sforzi su quella vettura che garantisce maggiori entrate e volumi di vendita ben più consistenti. “Stiamo lavorando in maniera metodica – ha rivelato una fonte anonima, il cui parere è stato raccolto da Autocar –, ma scontiamo oggettive difficoltà nello sviluppare più automobili in contemporanea”. Per questo motivo la SLC (codice di progetto W190) viene posticipata di un anno, con la sua variante spider attesa nel 2016.

La SLC verrà proposta come seconda vettura realizzata interamente da AMG. Rispetto alla SLS sarà più corta e larga uguale, avrà una carrozzeria dalle proporzioni facilmente riconoscibili (cofano lungo, cabina arretrata) e svilupperà nuovi temi a partire dall’attuale corso stilistico, in particolare nella sezione anteriore. Le portiere della coupè avranno un sistema d’apertura tradizionale, mentre la spider sarà munita di una capote in tessuto. La SLC utilizzerà poi un corpo vettura in alluminio pesante 220 chili (verrà costruito da Magna) ed avrà una massa di circa 1.480 chili, lo schema tecnico sarà di tipo transaxle ed il cambio un doppia frizione a sette rapporti.

Dentro il cofano motore verrà infine collocato il V8 5.5 della SLK 55 AMG, soluzione più economica ed immediata rispetto a V8 4.0 con doppio turbo di cui si mormora ormai da tempo.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: