Alfa Romeo: i programmi di Kalbfell

Karl Heinz KalbfellKarl Heinz Kalbfell, il nuovo amministratore delegato di Alfa Romeo e Maserati ha chiarito i suoi programmi in alcune dichiarazioni al Salone di Ginevra.

Per il momento, il ritorno negli USA è considerato importante per il futuro, ma le priorità di Alfa Romeo per il presente sono altre. In particolare, Kalbfell vuole creare un nuovo team di dirigenti, rinforzare la rete dei concessionari in Europa ed espandere la presenza Alfa in Asia.

Kalbfell concentra la sua teutonica insoddisfazione sulla rete dei concessionari: "Con l'attuale rete di concessionari riusciremo a vendere solo 12.000 Brera all'anno. Con una rete decente potremmo venderne il doppio". Peggio, Kalbfell dichiara che il numero di 166 vendute l'anno scorso (6.000) è "intollerabile". Per rimanere attiva nel segmento premium, Alfa sta sviluppando la 169. Kalbfell ha risposto "no comment" quando gli è stato chiesto se sulla 169 verrà usata una versione allungata della piattaforma della 159 oppre la piattaforma della Maserati .

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: