Curiosità: l'86% degli automobilisti va in vacanza con la propria automobile

Un sondaggio condotto da MPS per conto della compagnia online Quixa ha stabilito che l’86% degli italiani si reca in vacanza con la propria automobile. Il 91% di questi ritiene però che sia una scelta molto costosa, aspetto negativo compensato dal senso d’indipendenza (83%) e dalla possibilità di trasportare più bagagli (72%). Oltre un quinto del campione (26%) è inoltre spaventato dagli eventuali inconvenienti che la scelta dell’auto potrebbe procurare. La ricerca “Stetoscopio – Il sentire degli assicurati italiani” ha poi identificato quattro differenti categoria in cui dividere i vacanzieri.

I gratificati (38%) usano molto l’auto (sia per brevi che per lunghi spostamenti) e sono pienamente soddisfatti della scelta. Gli esperti della MPS li considerano automobilisti informati e competenti, sanno a chi rivolgersi in caso d’emergenza e solo il 2% teme eventuali imprevisti quand’è lontano da casa. Gli obbligati (31%) sono prevalentemente donne lavoratrici, che usano molto l’auto ma non sono affatto soddisfatti della scelta. L’automobile viene considerata una scelta obbligata, tant’è che il 75% teme inconvenienti e l’84% si sente smarrito di fronte ad eventuali fuori programma. L’unico vantaggio è fornito dalla pressoché assoluta indipendenza.

La categoria degli scontenti rappresenta il 17% del campione e viene composta soprattutto da uomini, nelle fasce più attive professionalmente, costretti ad un uso ridotto dell’automobile per una questione di costi. Preferirebbero utilizzare sempre l’auto, ma devono “accontentarsi” dei lunghi spostamenti ed il ripiego su mezzi alternativi è visto come una forzatura e fonte di disagio (solo il 6% preferisce viaggiare con mezzi pubblici). Non manifestano particolari preoccupazioni nell’usare l’auto lontano da casa (solo l’1% è timoroso). L’ultima categoria è composta dagli spensierati (14%), che optano per mezzi quali il treno o l’aereo in quanto soluzione ritenuta più comoda e adatta. L’84% preferisce infatti non utilizzare l’auto all’estero per scongiurare eventuali problemi ed inconvenienti.

Foto | Vacanze Luglio

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: