Alfa Romeo: nuovi dettagli sulla cabrio del 2015, potrebbe chiamarsi Duetto

Immagini ufficiali Pininfarina Alfa Romeo 2uettottanta

La piccola cabriolet Alfa Romeo che sarà prodotta tramite l'accordo tra Fiat e Mazda potrebbe chiamarsi Duetto. Il propulsore che verrà utilizzato dovrebbe essere il quattro cilindri TBi da 1.750 cc turbo con iniezione diretta ed una potenza stimata di circa 250 cavalli che verranno interamente trasmessi alle ruote posteriori.

Stando alle prime indiscrezioni riportate da Car and Driver, la nuova roadster del biscione monterà una trasmissione a doppia frizione a sette rapporti, oppure un cambio manuale a sei marce. L'Alfa Romeo Duetto sarà quindi probabilmente basata sullo stesso pianale della futura generazione della Mazda MX-5.

Entrambe le case sono alla ricerca di una vettura molto leggera e, grazie all'utilizzo di materiali dal peso contenuto ma con un'elevata resistenza, la vettura potrebbe avere un peso di poco superiore ai 1.000 kg, pur mantenendo un'elevatissima rigidità. La Duetto è attesa per il 2015 ma nuovi dettagli potrebbero emergere molto prima, permettendoci di conoscere ulteriori informazioni riguardo a questa interessante cabrio sportiva.

Immagini ufficiali Pininfarina Alfa Romeo 2uettottanta
Immagini ufficiali Pininfarina Alfa Romeo 2uettottanta
Immagini ufficiali Pininfarina Alfa Romeo 2uettottanta
Immagini ufficiali Pininfarina Alfa Romeo 2uettottanta

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: