TVR Motors Company: addio al piano di rinascita

TVR Sagaris

Dopo aver annunciato lo scorso anno di vole riprendere la produzione, TVR ha definitivamente abbandonato la speranza di ritornare sul mercato. A dichiarare questa notizia, Nikolai Smolensky, l'investitore russo che nel 2004 comprò il brand inglese per 15 milioni di sterline e lo portò avanti fino al 2006 quando terminò la produzione.

I costi di produzione e le scarse richieste del mercato inflazionato dalla crisi per vetture di questo calibro hanno così portato TVR verso la definitiva chiusura. Smolensky ha aggiunto, nella sua intervista ad Autocar, che ultimamente sono state costruite tre vetture e che ogni tanto è stato contattato da acquirenti interessati all'acquisto ma che per creare un piano di rilancio per TVR servirebbero altri numeri ed una possibilità di ritorno economico.

Le ultime 3 vetture prodotte da TVR sono state una Tuscan Mk2 con un motore Corvette LS3 da 400 cavalli, una Cerbera spinta da un V8 biturbo diesel di origine BMW ed una GT350 elettrica da 100 kW. Le vetture non hanno dato alcun problema ma gli alti costi di produzione hanno innalzato il prezzo di vendita tra i 150 ed i 250 mila euro.

TVR Sagaris
TVR Sagaris
TVR Sagaris
TVR Sagaris

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: