Mercedes CLS 63 AMG Shooting Brake: anteprima al Goodwood Festival of Speed

Mercedes ha mostrato in anteprima al pubblico intervenuto al Goodwood Festival of Speed un prototipo della CLS 63 AMG Shooting Brake. La variante più performante della station-wagon-coupè della casa della Stella è già in una fase avanzatissima di collaudo, praticamente ad un passo dalla commercializzazione. A Goodwood la vettura è stata guidata dal campione del DTM Bernd Schneider.

Il costruttore tedesco non ha svelato alcuna informazione tecnica sull’auto, ma è facile intuire che quest'ultima condividerà la preparazione estetica, quella telaistica ed il propulsore con la CLS 63 AMG berlina-coupè. Sotto al cofano pulserà quindi il famelico V8 5.5 biturbo ad iniezione diretta da 525 CV di potenza massima e 700 Nm di coppia motrice (che diventano 557 CV e 800 NM se si opta per il Performance Pack AMG).

Dato il modesto aumento di peso che comporterà la carrozzeria da “giardinetta”, la CLS 63 AMG Shooting Brake dovrebbe coprire lo 0-100 km/h in circa 4.5 secondi e toccare una velocità massima di 250 km/h autolimitati. L’auto sarà probabilmente costruita nell’impianto di Sindelfingen, accanto alla versione coupè.

UPDATE: abbiamo generato una piccola gallery a partire dal video ufficiale diramato dalla casa, per permettervi di gustare meglio le linee dell'auto.

Mercedes CLS 63 AMG Shooting Brake: anteprima al Goodwood Festival of Speed
Mercedes CLS 63 AMG Shooting Brake: anteprima al Goodwood Festival of Speed
Mercedes CLS 63 AMG Shooting Brake: anteprima al Goodwood Festival of Speed
Mercedes CLS 63 AMG Shooting Brake: anteprima al Goodwood Festival of Speed
Mercedes CLS 63 AMG Shooting Brake
Mercedes CLS 63 AMG Shooting Brake
Mercedes CLS 63 AMG Shooting Brake
Mercedes CLS 63 AMG Shooting Brake

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
42 commenti Aggiorna
Ordina: