Frenata per il mercato Italiano in luglio

Il mercato Italiano dell’auto chiude luglio con un calo dell’11,5% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Le immatricolazioni sono scese da 214.083 a 189.404 unità. E’ il livello più basso degli ultimi dieci anni e l’ANFIA ritiene che il continuo rincaro dei carburanti non sia estraneo al rallentamento. Allargando l’orizzonte temporale al periodo maggio-luglio (per

di Ruggeri

Il mercato Italiano dell’auto chiude luglio con un calo dell’11,5% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Le immatricolazioni sono scese da 214.083 a 189.404 unità. E’ il livello più basso degli ultimi dieci anni e l’ANFIA ritiene che il continuo rincaro dei carburanti non sia estraneo al rallentamento.

Allargando l’orizzonte temporale al periodo maggio-luglio (per cercare di depurare l’effetto dello sciopero delle bisarche + recupero successivo per il 2005), il saldo torna positivo: da 602.000 a 624.000 unità (+3,2%). Per i primi sette mesi dell’anno il bilancio è ancora più positivo: 1.515.565, in cresscita del 5,1%.

Continua il recupero di quote di mercato per il gruppo Fiat, che nei primi sette mesi dell’anno raggiunge una quota del 30,8% (466.000 auto immatricolate). Oltre alla “classica” dominanza del segmento A (Panda) e B (Grande Punto), grazie all’entrata in commercio della 159 Sportwagon conquista anche la cima del segmento D, dove la Croma si piazza terza.

Sul sito dell’UNRAE trovate un ampia documentazione sui dati del mercato di gennaio-luglio 2006: top 10 assoluta, top 10 per segmento, top 10 per tipo di carrozzeria, ecc.

Un dato sorprendente: la Ford S-Max nei primissimi mesi sul mercato ha totalmente sparigliato il segmento delle grandi monovolume, piazzandosi saldamente al primo posto. La proposta Ford di un monovolume sportiveggiante sembra rivelarsi azzeccata anche in Europa, dove Ford ha ricevuto 30.000 ordini nei primi tre mesi di commercializzazione.

Tra le coupè vendono benino Alfa GT e Brera (1a e 3a), quello che stupisce è la “esplosione” della 911, che con il modello 997 comincia a vedersi dappertutto, e che domina il segmento F.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Fiat

FIAT viene fondata nel 1899 a Torino. L’acronimo FIAT significa Fabbrica Italiana Automobili Torino. Giovanni Agnelli fu aiutato nell’idea di avviare un’azienda automobilistica da numero [...]

Tutto su Fiat →