Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia

Ci troviamo sul circuito Ricardo Tormo di Valencia in una calda e soleggiata giornata estiva, il termometro segna i 39 gradi ma a scaldare i nostri animi provvedono le fantastiche supercar che stiamo testando oggi gommate con i nuovi Pirelli P Zero versione 2012: bellezza come la McLaren MP4-12C, la Lamborghini Aventador e la Porsche 991. Tutto gommate con un pneumatico storico come il P Zero, che festeggia ora i suoi 25 anni di presenza sul mercato e che ha legato il suo nome alle competizioni automobilistiche oltre che a quello di tutte le Supercar più prestigiose degli ultimi anni. Come non ricordare la mitica e carismatica Ferrari F40 o la Lamborghini Countach che per prime utilizzarono questo pneumatico per scaricare a terra le grandi potenze espresse dai loro motori e la coppia erogata in modo brusco, poco progressiva ma tremendamente emozionante.

Da allora ne è passata di storia e l’evoluzione dei pneumatici ha compiuto passi avanti enormi, con mescole sempre più performanti e carcasse più rigide; soprattutto più efficaci nell’adattarsi al fondo stradale e nell’assecondare il trasferimento della cavalleria verso l’asfalto, con deformazioni finemente studiate per ogni evenienza, in modo sempre più “intelligente”. Dietro a questa tecnologia c’è un fine lavoro di sperimentazione, accompagnato da tutto il know-how di un azienda leader fra i costruttori di pneumatici come Pirelli: compaiono così materiali innovativi nel battistrada e nella porzione sottostante, dal Kevlar all’acciaio in varie forme e con strutture a volte filamentose o elicoidali, tutto al fine di assecondare le esigenze dell’auto. Il target ultimo rimane quello di assicurare un comportamento stradale performante ma anche sicuro, prevedibile su ogni tipo di fondo stradale.

Il P Zero utilizza speciali nano-compositi nelle mescole del battistrada e del tallone, che assicurano contemporaneamente alla vettura una guida confortevole e precisa. Il disegno battistrada, grazie ai tre ampi incavi longitudinali è concepito per assicurare un elevata aderenza anche sui fondi bagnati e garantisce un discreto comfort acustico, mentre il profilo asimmetrico consente un’usura regolare. La struttura di P Zero permette, inoltre, di contenere la deformazione del profilo della gomma anche a velocità elevatissime (fino a 370 km/h). P Zero è oggi disponibile in circa 130 misure, con serie tecnica da /50 a /25, con calettamenti da 17 a 21 pollici.

Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia

La più recente derivazione del P Zero è il Silver, destinato al mercato del ricambio: si tratta di un pneumatico progettato per mantenere inalterate le prestazioni della gomma appena montata. Una gomma studiata per macinare una grande quantità di kilometri: struttura, mescole e disegno battistrada del Silver sono infatti progettati per contenere la deformazione del profilo, aumentandone la vita e la costanza delle performance anche per chi percorre più di 20.000 km l’anno.

P Zero Corsa System è invece il prodotto più sportivo della gamma stradale Pirelli ed è stato sviluppato in collaborazione con le Case auto per le supercar di diretta derivazione sportiva, diretta evoluzione del precedente direzionale il nuovo P Zero Corsa Asimmetrico. Il Corsa System si presta al duplice impiego, su strada e su pista, assicurando in entrambe i frangenti stabilità ad alte velocità e in curva. Due differenti battistrada, direzionale per l’anteriore e asimmetrico per il posteriore, permettono al P Zero Corsa System di ritardare il fenomeno dell’aquaplaning, tipico nell’uso su bagnato di pneumatici semi-slick di derivazione Motorsport.

Ciò è possibile grazie al disegno direzionale che presenta incavi longitudinali in grado di espellere l’acqua dall’area di impronta, conferendo precisione di sterzata e migliorando la tenuta in curva. Il disegno asimmetrico, grazie all’ampia area di contatto e alla maggiore rigidità, migliora l’handling. I tasselli robusti a spalla piena permettono all’Asimmetrico di massimizzare le prestazioni su asciutto anche nelle condizioni più esasperate. P Zero Corsa System è disponibile in 23 misure nei calettamenti 18, 19 e 20 pollici. In primo equipaggiamento è sulle supersportive più prestigiose: Aston Martin, Audi, BMW-M, Ferrari, Lamborghini, Lotus, Maserati, McLaren, AMG-Mercedes e Porsche GT. Presto vi parleremo in maniera più approfondita di come ci siamo trovati al volante delle splendide supercar che vedete in foto gommate con l’ultima evoluzione del P Zero. Ma vi parleremo anche del nuovo Cinturato P7 Blue. Stay Tuned!

Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia
Nuovi Pirelli P Zero: li stiamo testando sul circuito Ricardo Tormo di Valencia

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: