Porsche: nuova smentita alla spider d'ingresso


Porsche Boxster 981: Nuove foto ufficiali

“Una Porsche da 30.000 euro non rappresenta ad oggi una necessità”. Per questo motivo Bernhard Maier ha smentito in maniera definitiva la tanto discussa vettura d’ingresso, da collocare – per dimensioni e prezzo – un gradino sotto la Boxster e finora identificata con la nostalgica sigla 356 o con il meno poetico nome baby-Boxster. “Il nostro straordinario bagaglio di esperienze e capacità non viene proposto gratis – ha precisato il responsabile vendite e marketing del marchio tedesco –. La fascia d’ingresso al nostro listino è attualmente occupata dalla Boxster ed in futuro dal Macan”.

“Vogliamo mantenere l’esclusività del marchio, nonostante sia già attiva una strategia per raddoppiare i volumi di vendita – ha proseguito Maier, la cui opinione è stata raccolta da AutomotiveNews –. La nostra Strategy 2018 è iniziata con lo stabilire le principali linee guida: non importa ciò che produciamo, perché noi semplicemente produciamo automobili sportive”. Porsche auspica infatti di commercializzare 200.000 vetture a partire dal 2018, quando nel 2011 ne ha vendute 117.000 (+18% su 2010).

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: