Volvo: immagini e dati tecnici della S60 Polestar

Volvo S60 Polestar

Volvo Cars Official Motorsports ed il preparatore Polestar hanno realizzato un esemplare della più volte annunciata S60 ad altissime prestazioni. L’auto si chiama S60 Polestar e rappresenta un’alternativa alle note Audi RS4, BMW M3 e Mercedes C 63 AMG, da cui si differenzia per l’aura decisamente più artigianale ed esclusiva. L’S60 Polestar utilizza il motore 6 cilindri 3.0 sovralimentato, unità presente sotto il cofano della S60 T6 e qui configurata per erogare 515 CV a 6.500 giri/minuto e 575 Nm a 5.500 giri/minuto. Non è stato quindi impiegato il V8 4.4 di provenienza Yamaha, dato come sicuro negli scorsi mesi.

I tecnici Polestar sono intervenuti sul 6 cilindri in linea modificando la turbina, la testata, le camere di combustione, i collettori d’aspirazione e l’impianto di scarico. La berlina svedese utilizza poi un cambio manuale a sei rapporti di tipo rinforzato e con rapporti ravvicinati, un sistema di trazione integrale Haldex Gen4 ed un differenziale anch’esso Haldex con formula E-LSD. I cerchi in lega da 19 pollici vestono pneumatici 265/30, gli ammortizzatori Ohlins sono regolabili su 3 posizioni e le carreggiate vengono allargate di 20 mm all’anteriore e di 40 al posteriore. L’assetto è poi ribassato di 30 mm, mentre altre migliorie vengono destinate ai supporti motore, allo sterzo ed alle sospensioni.

L’S60 Polestar dispone di un impianto frenante Brembo con dischi anteriori da 380 mm e posteriori da 302 mm, pesa 1.640 chili e prevede un pacchetto stilistico dedicato con diffusore in fibra di carbonio. Accelera da 0 a 100 km/h in 3.9 secondi e raggiunge la velocità massima di 300 km/h. Volvo ha stabilito che un’eventuale produzione in serie limitata è subordinata all’interesse dei potenziali clienti.

Volvo S60 Polestar
Volvo S60 Polestar
Volvo S60 Polestar
Volvo S60 Polestar

Via | Carscoop

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: