Sarà così l'Audi Avant del 2015?

Audi Avant 2015


Davvero interessante la presentazione degli 11 progetti selezionati nel Master in Transportation Design 2005-2006 presso la Scuola Politecnica di Design (SPD) di Milano. Gli allievi del corso, coordinato da Marco Bonetto e che ha visto la partecipazione diretta di designers Audi (Gary Telaak, Ingo Von Bargen e lo stesso Walter De' Silva), hanno dovuto realizzare una "concept Avant del futuro, delineandone le possibili evoluzioni da qui a 10 anni". I lavori - analisi preliminari, schizzi, rendering 3D, modelli in clay, studi su materiali e colori - sono stati pubblicamente esposti martedì scorso presso la Scuola e sottosposti al "ferreo" giudizio degli stessi designers di Ingolstadt, complessivamente soddifatti dei lavori realizzati, pur esprimendo alcune preferenze.

Stimolo interessante del Master era la possibilità di scegliere non solo la piattaforma Audi dalla quale far nascere la futura Avant (per la maggior parte A6 ed A8), ma anche la "filosofia" delle "Avant" del futuro. Sono state così realizzate Avant coupé, Avant SUV, Avant landaulet, Avant cabriolet e cabrio-coupé, e naturalmente Avant station wagon... Ve ne presentiamo, di seguito, alcuni esempi tutti gli 11 progetti sono visibili su Virtual Car.

Audi Avant 2015

"Avant Coupe" - A6 Avant sports car, Kamil Labanowicz

Audi Avant 2015


"Avantgarde" - A8 new landaulet, Dzmitry Samal

Audi Avant 2015

"Visio" - A6 Avant station wagon, Oleksiy Tsapliy

Audi Avant 2015


"S7" - Avant Coupé, Alexander Kotlyarevsky

Audi avant 2015


"CS Circular Safety" - A6 cabio-coupé, Roberto Redaelli

Audi Avant 2015


"SAV" - Sport avant Vehicle, Gino D’Eramo

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: