Indiscrezioni: Chevrolet Volt, nuovo range extender dal 2014?

Chevrolet Volt

L’auto elettrica ad autonomia estesa Chevrolet Volt potrebbe avere un nuovo range extender dal 2014. E’ quanto riporta InsideEVs citando fonti interne alla casa costruttrice americana. L’unità 1.4 attualmente presente sulla vettura dovrebbe essere sostituita perché non sarebbe mai stata la prima scelta degli ingegneri di Chevrolet. Aveva trovato posto sulla Volt dato che in quel periodo GM non aveva i fondi necessari per finanziare la ricerca su un nuovo motore più adatto.

Secondo la fonte la nuova Chevrolet Volt, la cui produzione inizierà entro la fine del 2013, potrebbe utilizzare un 2.0 turbo, lo stesso che troverà posto sulla Buick Verano. Le due vetture sfruttano la stessa piattaforma. La potenza di questa unità può variare tra 220 e 270 cv. Il motore, se scelto, verrebbe installato anche sulla sorella europea Opel Ampera e sulla Cadillac ELR, un’altra auto costruita sul pianale Delta II.

L'insider non ha saputo dare risposte per quanto riguarda il destino del motore elettrico da 149 cv attualmente presente sulla Chevrolet Volt. Personalmente crediamo che queste notizie siano quantomeno poco verosimili, anche se dalla General Motors non hanno né confermato né smentito la cosa. Sembra un po' troppa potenza per un range extender, ma staremo a vedere.

Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt

Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: