BMW: confermato in forma ufficiale il sei cilindri della M3 F80

foto spia BMW M3 F30

Il presidente di BMW Nord America ha rivelato che la M3 di nuova generazione sarà equipaggiata con un propulsore a sei cilindri in linea, smentendo quindi le indiscrezioni circolate nei mesi scorsi e relative al possibile utilizzo di un V6. Ludwig Willisch ha inoltre aggiunto che l’ipotesi di un V6 è stata presa in considerazione durante le fasi preliminari del progetto F80, ma non è stata poi sviluppata e si quindi preferito “ripiegare” su un’architettura fedele anche alla storia del brand Motorsport. Resta ancora da valutare la tecnologia utilizzata per il sistema di sovralimentazione, che potrebbe impiegare due o tre turbo. Il 6L erogherà comunque una potenza di circa 450 CV.

Questo nuovo tassello fornisce un ulteriore elemento d’interesse sul progetto M3 F80. Il sito F30post rivela infatti che la nuova M3 sarà più leggera, veloce e potente della vettura che sostituirà. I consumi e le emissioni inquinanti diminuiranno in maniera proporzionale, mentre si potrà scegliere fra un cambio manuale od un automatico doppia frizione. Il debutto è in programma a fine 2013-inizio 2014.

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: