Nissan: la Qashqai di nuova generazione sarà più ricca e parca

Andy Palmer fornisce alcuni particolari a riguardo del nuovo Nissan Qashqai


Il prototipo Hi-Cross verrà utilizzato dagli stilisti Nissan quale fonte d’ispirazione per disegnare il nuovo Qashqai. Ne è convinto Auto Express, le cui indiscrezioni vengono accompagnate da una prima ricostruzione grafica. “Le dimensioni resteranno grossomodo identiche alla generazione attuale – ha rivelato Andy Palmer, uno fra i principali responsabili del marchio giapponese –. Per rendere riconoscibile il nuovo Qasqhai dovremo quindi lavorare sui dettagli”. A tal proposito Auto Express rivela che la nuova generazione del crossover sarà lunga circa 4.33 metri ed avrà un abitacolo ed un vano bagagli ampi quanto la serie attuale.

“La qualità complessiva delle nostre future automobili verrà stabilita da giudizi più severi – ha commentato Palmer –. Il nuovo Qasqhai è la prima vettura ad aver raggiunto la valutazione massima, ovvero sei stelle”. Quest’ammissione introduce un nuovo elemento d’analisi e sposta l’attenzione verso l’abitacolo, frangente a cui gli stilisti dedicheranno le principali attenzioni. Auto Express abbozza infine la gamma motori e rivela che l’odierno 1.6 verrà sostituito da un 1.2 turbo con potenza di 115 CV e coppia di 190 Nm, le cui emissioni inquinanti saranno pari a 120 g/km. Gran parte degli acquirenti opterà tuttavia per il 1.6 dCi da 130 CV e meno di 105 g/km. Il Nissan Qasqhai di seconda generazione verrà commercializzato a partire dal 2014.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →