Curiosità: la Corvette più rubata negli Stati Uniti è il Model Year 1984

Un’indagine esamina i furti di Corvette fra il 1953 ed il 2011


L’agenzia statunitense National Insurance Crime Bureau (NICB) ha elaborato una curiosa statistica riguardante le Corvette, ovvero una fra le sportive di maggior successo e per questo motivo principale obiettivo dei ladri d’auto. I tecnici dell’NCIB hanno infatti stabilito che fra il 1953 ed il 2011 sono stati rubati 134.731 esemplari sui 1.526.747 prodotti, per una media di circa 1 esemplare ogni 10. Lo studio analizza poi i 30 anni compresi fra il 1981 ed il 2011, periodo del quale si conservano maggior dati e statistiche.

In questo trentennio fra Stati Uniti e Porto Rico sono stati rubati 90.427 esemplari su una produzione totale di 862.918 esemplari, mentre la California si è rivelata “patria” dei furti con 14.002 esemplari ed un’incidenza sul totale pari al 15%. Il podio viene inoltre occupato dalla Florida con 8.731 vetture e dal Texas con 8.198. Emerge inoltre che la Corvette più rubata è il Model Year 1984 con 8.554 esemplari, seguita dal Model Year 1981 con 8.262 unità.

Via | Carscoop

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →