Porsche Pajun: nel mirino c'è la Mercedes Classe E

Porsche Panamera GTS

L'imperativo Porsche sembra essere uno solo: ampliare la gamma e raggiungere quota 200.000 auto nei prossimi sei anni. E dal 2017 la Casa di Stoccarda dovrebbe presentare la Pajun, prima berlina e poi anche familiare. Dopo la Cajun, piccolo Suv in produzione dal 2013 ribattezzato ufficialmente Macan, si sta confermando il progetto di una piccola Panamera, ad oggi denominata Pajun. Si tratterebbe di una versione più compatta della Panamera a quattro porte, con tanto di variante station-wahon.

La fonte non è certa al 100%, ma l'idea è talmente valida da avvalorarsi da sola! L'obiettivo è entrare in un settore in cui Porsche non è ancora presente, col target di dare battaglia a vetture come le Mercedes Classe E, CLS, ma anche BMW Serie 5 e Jaguar XF. Il nome scelto, Pajun, potrebbe essere solo di passaggio; anche se ormai (dopo la Cayun, la piccola Cayenne) è un acronimo già digerito dalla massa e che suona bene. Le motorizzazioni previste sarebbero quattro, con tre benzina e livelli di potenza compresi dai 320, fino ai 520 CV.

Immancabile, visti i dati di vendita, anche il turbodiesel con il classico sei cilindri turbo in grado di erogare oltre 300 CV. La produzione dovrebbe cominciare nel 2017, con un prezzo compreso tra i 65.000 Euro e i 100.000, anche se è ipotizzabile un ulteriore ribasso. Se il progetto ottiene il via libera definitivo, l'obiettivo per il 2018 non è poi così lontano!

Porsche Panamera GTS
Porsche Panamera GTS
Porsche Panamera GTS
Porsche Panamera GTS

Via | auto bild

  • shares
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: