Citroen: dal 1 giugno un reparto stile esclusivo per le DS

Le Citroen DS saranno pù indipendenti ed autonome rispetto alle C


A partire dal 1 giugno Citroen renderà operativo il nuovo “styling department”, ovvero un reparto specifico per la famiglia DS dove immaginare e sviluppare inedite soluzioni estetiche e di finitura. La nascita di questo atelier è propedeutica ad un ulteriore scatto in avanti delle automobili DS, che saranno quindi più esclusive e personalizzate rispetto alle vetture della famiglia C, il cui pubblico è composto da chi ambisce a maggior concretezza e funzionalità. “Per supportare l’espansione ed il successo internazione del marchio DS, soprattutto in Cina – ha spiegato Frédéric Banzet, responsabile del marchio Citroen –, è opportuno tracciare una linea di demarcazione ancora più netta fra le automobili delle linee DS e C”. Le attività del nuovo reparto saranno coordinate da Thierry Metroz, mentre Alexandre Malval si occuperà delle future C.

Metroz dovrà applicarsi fin da subito nel progetto DS9, ovvero l’ammiraglia destinata in primis al mercato cinese che traccerà il nuovo corso stilistico della linea DS. Il suo prototipo, noto come Numéro 9, è stato presentato al salone di Pechino.

Ultime notizie su Brevi

Link a notizie brevi sul mondo dell'auto

Tutto su Brevi →