Fisker: a fuoco il primo esemplare della Karma

Fisker Karma in fiamme

Fonti di polizia texane ritengono che l’incendio propagatosi qualche giorno fa a Sugar Land avrebbe avuto origine da una Fisker Karma, a sua volta oggetto di improvvisa autocombustione. Lo scrive Autoweek, citando fonti locali e riportando le parole di uno fra i vigili del fuoco impegnati nello spegnere l’incendio. “Posso confermare che l’auto ha dato origine alle fiamme – spiega Robert Baker, responsabile dei Fort Bend County –. Tuttavia dobbiamo ancora valutare le dinamiche esatte”. Il proprietario della Karma e del cottage, di ritorno a casa, non avrebbe prestato troppa attenzione all’odore di gomma bruciata proveniente dall’auto stessa.

Qualche minuto dopo la berlina era completamente avvolta dalle fiamme, che hanno poi inghiottito parte della villetta. Una prima stima rivela che l’incendio ha causato danni al cottage per oltre 100.000 dollari, oltre a mandare in fumo un SUV Mercedes e ad una Acura NSX. Autoweek ha già chiesto spiegazioni ad Henrik Fisker stesso, il quale attende tutta la documentazione necessaria prima di esprimere una posizione ufficiale. Tuttavia un portavoce dell’azienda californiana rende noto che al momento dell’incendio le batterie non erano in carica e risultato perfettamente integre. Per questo motivo non avrebbero causato l’incendio della vettura.

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: