Aston Martin DBS: prime immagini della Ultimate Edition

Aston Martin DBS Ultimate Edition

Interventi su materiali e finiture rappresentano il quid di cui può fregiarsi l’Aston Martin DBS Ultimate Edition, ovvero la serie conclusiva destinata a sancire il passaggio del testimone fra l’attuale V12 e la prossima generazione. Questo allestimento è proposto nelle varianti Coupè e Volante e con trasmissione manuale o automatica, tutte riconoscibili per le vernici Silver Fox, Quantum Silver e Carbon Black e per i cerchi in lega Black Diamond. Gli stilisti di Gaydon hanno poi aggiunto elementi in fibra di carbonio (spoilerino posteriore, calotte degli specchi laterali) ed utilizzato gruppi anteriori ottici oscurati, mentre i terminali di scarico sono rivestiti in Zircotec e vengono ora inglobati dall’estrattore (anch’esso in fibra di carbonio). Le pinze freno sono disponibili nelle tinte rosso e giallo.

L’abitacolo prevede rivestimenti in pelle Obsidian Black e Diamond Quilted, quest’ultimo riservato ai pannelli porta ed ai sedili anteriori e posteriori. Il cielo è invece rivestito in alcantara, mentre sulla plancia è applicato un elemento in fibra di carbonio. Le palette del cambio sono invece rivestite in pelle rossa. Nessun aggiornamento per il V12 6.0 da 517 CV. Secondo precedenti indiscrezioni, la DBS Ultimate dovrebbe costare qualche migliaio di euro in più rispetto ai 288.000 necessari per la Carbon Black.

Aston Martin DBS Ultimate Edition
Aston Martin DBS Ultimate Edition
Aston Martin DBS Ultimate Edition
Aston Martin DBS Ultimate Edition

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: