Jaguar: la XJ V8 S/C Supersport debutta come Ring Taxi

Jaguar XJ Ring Taxi

Jaguar ha lanciato un servizio di Ring Taxi alternativo al programma BMW, le cui M3 ed M5 hanno finora operato senza alcuna forma di concorrenza. Il Giaguaro sfrutta dunque la grancassa mediatica garantita dal Nurburgring ed allestisce una XJ Supersport, modificata in alcuni componenti per renderla conforme alle normative di sicurezza. Resta invariato il motore V8 5.0 Supercharged da 510 CV e 625 Nm, mentre i sedili in pelle regolabili e riscaldabili vengono sostituiti da elementi a guscio con cinture di sicurezza a quattro punti. Nell’abitacolo è poi installato un roll-bar completo. L’estetica beneficia invece di una verniciatura grigio opaco non presente in gamma.

“Da qualche anno ormai gestiamo al Nurburgring un centro ricerca e sviluppo – commenta Frank Klaas, responsabile della comunicazione –. Riteniamo sia il posto migliore per esporre le qualità stradali delle nostre vetture. In particolare la XJ Supersport meraviglia chiunque la provi per l’assoluta facilità nel gestire e divertirsi con i cavalli a disposizione”.

Jaguar XJ Ring Taxi
Jaguar XJ Ring Taxi
Jaguar XJ Ring Taxi
Jaguar XJ Ring Taxi

Jaguar XJ Ring Taxi
Jaguar XJ Ring Taxi
Jaguar XJ Ring Taxi

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: