Mini: una one-off su base Roadster per il Life Ball

Una Mini Roadster disegnata da Franca Sozzani per la lotta all’Aids


Mini preparerà una one off per il Gala di beneficenza Life Ball di Vienna. E’ la dodicesima volta che Mini supporta questo evento presentando 11 auto disegnate da altrettante celebrità che sono state poi messe all’asta. I ricavati della vendita delle Mini sono andati in beneficenza per la ricerca sull’HIV e l’AIDS: negli anni sono stati raccolti più di 500 mila euro con questa iniziativa.

La One Off di quest’anno è basata sulla Mini Roadster, reinterpretata da Franca Sozzani, direttice di Vogue Italia ed ambasciatrice ONU della Moda nel mondo. La Sozzani ha pensato alla Mini Roadster come una donna che si mette un’elegante foulard mentre è alla guida di una cabrio.

La carrozzeria esterna ha ricevuto una verniciatura viola scuro, abbinato a delle strisce del cofano dorate, così come molti altri particolari come parte dei cerchi e le calotte degli specchietti. La vettura sarà battuta all’asta il 19 maggio a Vienna durante l’AIDS Solidarity Gala.

Mini Roadster: il test novità di Autoblog
Mini Roadster: il test novità di Autoblog
Mini Roadster: il test novità di Autoblog
Mini Roadster: il test novità di Autoblog

Ultime notizie su Cabriolet

Con il termine cabriolet si intende un’automobile berlina priva del tetto in metallo, sostituito da un modulo pieghevole in tela (soft top) oppure in metallo o plastica (hard top). Le cabriolet non vanno scambiate con le spyd [...]

Tutto su Cabriolet →