Aston Martin: maggiori informazioni sulla nuova DBS. Avrà un motore da 550 CV

Nel mese di agosto debutterà la nuova Aston Martin DBS, il cui restyling sarà ispirato alla One-77


L’Aston Martin One-77 verrà scelta dagli stilisti inglesi quale fonte d’ispirazione per la nuova DBS. Lo scrive Autocar, secondo cui la V12 di Gaydon verrà sottoposta ad un robusto aggiornamento stilistico che debutterà nel mese di agosto, con tutta probabilità al concorso d’eleganza di Peeble Beach. La sportiva inglese beneficerà di un restyling completo, necessario per svecchiare un’auto sulla breccia ormai da 5 anni e per uniformare il corso stilistico a quanto attualmente propone la One-77: i paraurti saranno quindi aggiornati e resi più sportivi, la griglia anteriore avrà dimensioni più generose ed al posteriore debutteranno nuove prese d’aria. Particolare attenzione sarà riservata allo studio dell’aerodinamica.

La nuova DBS monterà il V12 6.0 della generazione attuale, modificato per erogare una potenza massima di circa 550 CV (+40). Verrà poi introdotto un nuovo cambio automatico ZF, a scapito del manuale che non verrà più reso disponibile. Autocar riferisce inoltre di sostanziose e sostanziali modifiche all’abitacolo, fra cui una consolle centrale ridisegnata e nuove geometrie per il posto guida.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →