Jaguar D-Type: spazio anche per lei al Salone di Pechino 2012

Al Salone di Pechino 2012 è stato dato spazio anche ad alcune vetture storiche leggendarie: è il caso di questa splendida Jaguar D-Type che, a giudicare dagli stemmi sulla carrozzeria, ha partecipato più volte alla nostra 1000 Miglia.


Al Salone di Pechino 2012 è stato dato spazio anche ad alcune vetture storiche leggendarie: è il caso di questa splendida Jaguar D-Type che, a giudicare dagli stemmi sulla carrozzeria, ha partecipato più volte alla nostra 1000 Miglia. La D-Type venne prodotta dal 1954 al 1957 come auto da competizione e nasceva su un’ evoluzione telaistica, motoristica ed aerodinamica della precedebnte C-Type.

Nacque come monoposto ma, verso la fine della produzione, ne venne prodotta anche una versione stradale biposto denominata “XKSS”. Sotto al cofano di questo splendore pulsa un 6 cilindri in linea da 3.442 cc a doppio albero a camme in testa, alimentato da tre carburatori doppio corpo Weber. In versione da competizione tale unità eroga 285 Cv a 5750 giri che, grazie al peso contenuto del mezzo di soli 800 kg, permette alla D-Type di raggiungere i 270 km/h.

Ed è proprio nelle gare che la vettura si è distinta nel 1955, trionfando alla 24 Ore di Le Mans: gli annali riconoscono che una caratteristica indispensabile per la vittoria è stata l’adozione di serie dei freni a disco forniti dalla Dunlop. La produzione totale della D-Type è stata di circa 53 esemplari di D-Type in versione originale, 18 in versione gara e 16 XKSS.

Jaguar D-Type: spazio anche per lei al Salone di Pechino 2012
Jaguar D-Type: spazio anche per lei al Salone di Pechino 2012
Jaguar D-Type: spazio anche per lei al Salone di Pechino 2012
Jaguar D-Type: spazio anche per lei al Salone di Pechino 2012

Ultime notizie su Super Car

Ultime notizie sulle supercar più belle: foto e video, commenti.

Tutto su Super Car →