Spyker: Victor Muller vuole rilanciarla con una SUV

Victor Muller ci riprova: dopo il fallimento di Saab l’uomo d’affari olandese e patron della Spyker, vorrebbe rilanciare il marchio dell’Elica attraverso la produzione di una SUV.


Victor Muller ci riprova: dopo il fallimento di Saab, l’uomo d’affari olandese e patron della Spyker, vorrebbe rilanciare il marchio dell’Elica attraverso la produzione di una SUV. Il modello sarebbe ispirato alla D8 Peking-to-Paris Concept, presentata 6 anni faSUV Coupè che richiama le forme dell’antesignana BMW X6, proponendo uno stile ancora più caratteristico ed esclusivo. Muller sostiene che basterebbero 25 milioni di euro per avviare il progetto e, proprio per questo, è “costantemente in trattativa con potenziali investitori”. Ma il vero target a lungo termine è quello di arrivare a produrre circa 1000 unità all’anno: un’infinità se si considera che nel 2011 sono state prodotte solo 12 auto a marchio Spyker. Muller ha tuttavia confermato che sono ancora molti gli ordini per la bella C8 Aileron, capaci di assicurare la sopravvivenza alla piccola factory.

Spyker C8 Aileron - nuove immagini ufficiali
Spyker C8 Aileron - nuove immagini ufficiali
Spyker C8 Aileron - nuove immagini ufficiali
Spyker C8 Aileron - nuove immagini ufficiali

Via | De Telegraaf

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →