Fiat e Alfa Romeo distribuite in Australia dal gruppo Chrysler

La rete di vendita del gruppo italiano farà riferimento alla sede Chrysler di Melbourne

Il Gruppo Fiat in Australia affiderà la propria distribuzione agli alleati di Chrysler. Dal 1° maggio infatti le vetture di Fiat, Alfa Romeo e Fiat Professional saranno vendute dal partner americano. Lo ha reso noto oggi l’azienda torinese specificando che l’attuale rete di distribuzione australiana, composta da 17 concessionarie per le auto e da 22 rivendite per i veicoli commerciali, farà riferimento alla sede Chrysler di Melbourne.

Nel 2011 i tre marchi italiani combinati hanno fatto registrare 2.635 immatricolazioni. Il risultato si riferisce a tutti i veicoli commercializzati in Australia, a partire da Alfa Romeo Giulietta, 159 e 159 Sportwagon, passando per Fiat 500 e Abarth 500 ed arrivando ai furgoni Fiat Ducato e Fiat Scudo.

Le auto italiane potranno così trarre vantaggio dalla posizione di forza del partner americano che in Australia distribuisce già i marchi Chrysler, Dodge e Jeep. I risultati di vendita del 2011 hanno visto una crescita del 27,5% e nel 2012 il trend si è ulteriormente rinforzato, con un +78% a gennaio-febbraio rispetto all’anno scorso.

Ultime notizie su Fiat

FIAT viene fondata nel 1899 a Torino. L’acronimo FIAT significa Fabbrica Italiana Automobili Torino. Giovanni Agnelli fu aiutato nell’idea di avviare un’azienda automobilistica da numero [...]

Tutto su Fiat →