Il video della BMW X5 xDrive40e

La BMW X5 è il primo modello con l'Elica sul cofano a montare una piattaforma ibrida plug-in. Consuma appena 3,3 l/100 km e scatta da 0 a 100 km/h in 6.8 secondi.

La BMW X5 xDrive40e trasferisce in serie i contenuti del prototipo Concept5 X5 ed introduce l’Elica fra i produttori di automobili ibride plug-in. Il SUV adotta in questo caso una piattaforma composta dal 2.0 TwinPower Turbo, da un modulo elettrico e dalla trasmissione automatica ad 8 marce. Il primo sviluppa 245 CV e 350 Nm, mentre l’unità a zero emissioni conta su 113 CV e 250 Nm.

L’auto vanta così una potenza complessiva di 313 CV ed una coppia di 450 Nm. Accelera da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi, raggiunge la velocità massima di 210 km/h e consuma in media 3,3 litri di benzina ogni 100 chilometri, per emissioni inquinanti pari a 77 g/km di CO2. Le batterie assicurano un’autonomia di 31 chilometri in modalità EV. Il conducente può scegliere le modalità di guida Comfort, Sport ed Eco Pro.

BMW X5 xDrive40e: foto ed informazioni ufficiali

BMW X5 xDrive40e

La BMW X5 è il primo modello con l’Elica sul cofano ad essere offerto con sistema ibrido plug-in. Introduce pertanto la denominazione xDrive e, specifica per quei modelli dotati di un pacco batterie e quindi ricaricabili anche alla spina. La X5 xDrive40e mantiene la stessa impostazione tecnica della concept car ed utilizza pertanto un motore a benzina, turbo, da 2 litri, per cui vengono dichiarati 245 CV e 350 Nm. Lavora con il supporto di un modulo sincrono da 113 CV e 250 Nm, alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio: queste hanno capacità di 9 kWh e si trovano al di sotto del vano bagagli, che mantiene in ogni caso una volumetria ben più che soddisfacente (500-1.720 litri).

BMW X5 xDrive40e

Il cambio è automatico ad 8 marce. La BMW X5 xDrive40 e sviluppa una potenza complessiva di 313 CV ed una coppia di 450 Nm. Accelera da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi, raggiunge la velocità massima di 210 km/h e consuma in media 3,3 litri di benzina ogni 100 chilometri, per emissioni inquinanti pari a 77 g/km di CO2. Le batterie assicurano un’autonomia di 31 chilometri in modalità EV e non tollerano velocità superiori a 120 km/h. Il selettore del Driving Experience Control permette al conducente di selezionare le modalità di guida Comfort, Sport ed Eco Pro. E’ inoltre possibile gestire il funzionamento della piattaforma ibrida, intervenendo sul pulsante eDrive: la modalità MAX eDrive consente ad esempio di guidare l’auto senza impiegare il motore termico, in AUTO eDrive vengono tenuti in funzione entrambi i motori e SAVE Battery aiuta a risparmiare le batterie ed a mantenere la carica per determinati percorsi.

BMW X5 xDrive40e

Gli accumulatori sono ricaricabili tramite un impianto domestico oppure grazie ai nuovi BMW i wallbox, che abbattono i tempi di ricarica fino a 2 ore e 45 minuti. La X5 xDrive40 e prevede il navigatore satellitare di tipo intelligente, il riscaldamento/raffreddamento da fermo e l’assetto adattivo. Sono inoltre disponibili alcune applicazioni specifiche, utili ad esempio per visualizzare sullo smartphone lo stato di carica della batteria ad alto voltaggio, la posizione delle stazioni di carica pubbliche e le analisi di efficienza. I cerchi in lega di serie misurano 18 pollici.

  • shares
  • Mail