Il prototipo Sway anticipa le compatte Nissan di prossima generazione

Nissan prova a scuotere il segmento delle compatte ed introduce un prototipo di rottura, che parla il linguaggio stilistico visto finora sui crossover.

Nissan Sway 2015

Nissan anticipa lo stile delle prossime vetture di taglia contenuta e soddisfa in questo modo i gusti degli automobilisti europei, che vedranno nel prototipo Sway un modello – così recita la nota stampa – emozionale, eccitante e dalle linee taglienti. L’automobile serve inoltre per agitare e risvegliare il segmento delle hatchback compatte. E’ lunga 4.010 mm e vanta un passo di 2.570 mm, misura 1.780 mm in larghezza ed 1.385 mm in altezza.

Nissan Sway 2015

La carrozzeria mantiene i principali elementi dell’odierno corso stilistico Nissan, ovvero la griglia anteriore a forma di V, il tetto fluttuante, i gruppi ottici a boomerang ed il montante assai inclinato. Questi motivi sono stati applicati finora a SUV e crossover, ma indicano la direzione che seguiranno i designer nel realizzare le automobili del prossimo futuro. Nissan non ha rivelato per il momento particolari di natura tecnica. Sappiamo invece che i fanali adottano la tecnologia a LED e che il telaio non prevede un montante B, sostituito da un rinforzo ad X montato sul tetto: il suo fulcro è ricavato alla sommità dei sedili anteriori.

Nissan Sway 2015

La carrozzeria è verniciata nella tinta bluish dawn grey. Per l’abitacolo viene utilizzato un blu dalla sfumatura particolarmente intensa, a contrasto con particolari color avorio ed arancio. Il quadro strumenti è composto da una coppia di quadranti e restituisce solo le informazioni principali, mentre i dettagli secondari sono visibili sul display a centro plancia. Il telaio dei sedili è realizzato in alluminio. Sono rivestiti da un tessuto simile al velluto, di colore blu, spezzato da impunture ad effetto perlato. La Nissan Sway è presente al salone di Ginevra.

  • shares
  • Mail