Volvo V60 D5 Twin Engine al Salone di Ginevra 2015 Live

La wagon tedesca monta il nuovo sistema ibrido da 1.8 l/100 km. Il D5 Twin Engine sostituisce la precedente versione D6 Plug-In Hybrid ed assicura 50 km di autonomia in modalità EV.

Volvo V60 D5 Twin Engine al Salone di Ginevra 2015 Live

La resa energetica rappresenta uno fra i temi a cui Volvo dedica più risorse ed attenzioni. Lo dimostra qui al salone di Ginevra, dove espone tecnologie di nuova generazione (la piattaforma D5 Twin Engine) e sistemi più tradizionali (i motori Driv-e). Nel primo caso l'ibrido consta del cinque cilindri a gasolio da 2.4 litri e di un modulo elettrico, che insieme sviluppano 230 CV e richiedono solo 1,8 litri di carburante ogni 100 chilometri.

Volvo V60 D5 Twin Engine al Salone di Ginevra 2015 Live

Le batterie agli ioni di litio sono ricaricabili anche alla spina ed assicurano fino a 50 chilometri di autonomia in modalità EV. Il sistema di guida mette a disposizione le modalità Hybrid, Power e Pure. I motori della famiglia Driv-e soddisfano i fanatici dell’hypermiling ed ottengono prestazioni lodevoli sotto il profilo dell’economia d’utilizzo: il D2 della V40, ad esempio, emette appena 82 g/km di CO2.

Volvo V60 D5 Twin Engine al Salone di Ginevra 2015 Live

Lo stand accoglie la S60 Cross Country ed il rinnovato sistema Volvo On Call, che permette di gestire via smartphone alcune funzioni dell’auto: da remoto è possibile chiudere o aprire le porte, accendere il riscaldamento o controllare i chilometri percorsi. La nuova versione presenta una nuova interfaccia e consente di ricevere notifiche e leggere la diagnostica; arriva poi il supporto per Android Wear, Apple Watch e per l’assistente vocale dei Windows Phone.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: