Il fondatore di Daewoo condannato a 10 anni

Kim Woo Choong - ex-presidente e fondatore di DaewooKim Woo Chong, fondatore della coreana Daewoo, è stato condannato a 10 anni di carcere per corruzione e bancarotta fraudolenta, inoltre dovrà coprire una serie di prestiti per un cifra che si aggira intorno ai 20 miliardi di euro.

Nel 1999, prima del crollo dell'azienda, Kim Woo Chong scappò dalla corea per sfuggire ai debiti accumulati, venne poi arrestato il giugno scorso e processato. Ora, a causa dei problemi di salute, il fondatore di Daewoo, che ha 69 anni, ha ottenuto uno slittamento di due mesi per l'attuazione della pena.


Il mondo coreano dell'auto non sembra avere tregua, queste notizie arrivano infatti a poca distanza dagli arresti effettuati tra i dirigenti di Hyundai

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: