Multe: nel 2015 aumenteranno i controlli

Multe - Nel 2015 i Comuni intensificheranno i controlli per cercare di aumentare gli introiti: ecco cosa si devono aspettare gli automobilisti.

Multe auto

Multe - Gli automobilisti avranno un 2015 piuttosto difficile in quanto molti Comuni italiani hanno annunciato un'intensificazione dei controlli per aumentare gli incassi delle contravvenzioni. Un'indagine di Adnkronos ha evidenziato come per i Comuni sia più semplice ed immediato intensificare i controlli sulle violazioni del Codice della Strada per cercare di aumentare gli incassi mensili.

A Roma ad esempio già il 20% dei futuri incassi delle multe saranno impegnati per intensificare l'accertamento di infrazioni. Solo le multe per gli Autovelox dovrebbero così fruttare 2 milioni e mezzo di euro, per raggiungere un totale di oltre 250 milioni di euro, quasi 100 milioni in più rispetto ai 154 milioni incassati nel 2013.

La storia non cambia neanche a Milano, dove si punta sempre più sugli autovelox. Il capoluogo lombardo riesce infatti ad incassare fino a 480 mila euro al giorno solo per le sanzioni effettuate con i sistemi di rilevamento della velocità. Nelle altre città si prevede un incremento degli incassi: a Bologna ad esempio dovrebbero entrare nelle casse del comune ben 3 milioni di euro in più rispetto al 2014, mentre a Bolzano si prevede un totale di oltre 4 milioni di euro di sanzioni, ovvero una media di 38 euro per ognuno dei 105.713 residenti in città. Visti questi dati c'è da aspettarsi che anche i comuni più piccoli cercheranno immediatamente di intensificare i controlli, andando a prendere soldi dalle tasche dei sempre più tartassati automobilisti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail