Luxgen 5 sedan: da Taiwan con Head Up Display e Android

La Luxgen 5 Sedan è l'ultima vettura prodotta dalla casa costruttrice di Taiwan. Una berlina sviluppata per il mercato globale situata nella fascia di prezzo tra i 18.000 e i 23.000 Euro. Delle sue caratteristiche e prestazioni abbiamo già parlato lo scorso Dicembre, quello che però ci rende più curiosi sono le sue dotazioni tecnologiche. Nel video che presentiamo si vede la Luxgen 5 esposta in una fiera sfoggiare con orgoglio uno dei gadget più recenti ed affascinanti offerti sulle auto moderne: l’Head Up Display.

Questo ci porta ad una serie di riflessioni, a partire dalla seguente: come mai un ritrovato tecnologico che alle nostre latitudini viene poposto solo come costoso plus su auto del segmento premium lo vediamo tranquillamente a bordo di una berlina taiwanese che costa meno di una Volkswagen Golf? Certo, l’affidabilità della tecnologia è tutta da verificare, ma è inevitabile farsi qualche domanda sul reale valore di ciò che le case costruttrici ci propongono.

Un’altra affascinante novità a bordo della Luxgen 5 sedan è il suo sistema di infotainment: basato sul sistema operativo Android è installato su un dispositivo LCD touch screen da 9” prodotto da HTC. In passato solo la Saab con il suo IQon aveva proposto qualcosa del genere. Gli altri costruttori preferiscono invece continuare ad offrire i loro costosi sistemi proprietari, in un’escalation continua di funzionalità spesso ridondanti o poco utili.

Luxgen Luxgen5 Sedan
Luxgen Luxgen5 Sedan
Luxgen Luxgen5 Sedan
Luxgen Luxgen5 Sedan

Infotainment Android su Luxgen 5 Sedan

Sviluppata insieme a partner europei ed americani, la Luxgen 5 sedan è nata pensando al mercato globale. Tecnicamente offre prestazioni di tutto rispetto con due motorizzazioni: un 1.8 da 150 cv di potenza e 230 Nm di coppia massima ed un 2.0 da 170 cv e 256 cv. Quest’ultimo è in grado di spingere la berlina fino a 210 km/h con accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,4 secondi.

A testimonianza che l’isola di Formosa è il posto in cui la tecnologia che utilizziamo ogni giorno è effettivamente realizzata, a bordo di quest’auto troviamo altri ritrovati ultramoderni e dai nomi accattivanti come Active Eagle View, Night Vision, Lane Departure Warning System, Side View Monitoring System e così via. In sostanza si tratta della dotazione che troviamo tipicamente sulle ammiraglie tedesche o sulle auto premium giapponesi. Il tutto al prezzo di una normale berlinetta venduta in Europa. Potrebbe essere questo il "grimaldello" per farsi strada anche in Europa?

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: