DS 4: 3 nuovi motori ed inediti equipaggiamenti

La gamma DS 4 si arricchisce di 3 nuove unità propulsive, un benzina e due turbodiesel. Arrivano inoltre un nuovo navigatore satellitare con touch-screen da 7” ed il sistema "HFAS". Prezzi da 22.350 euro.

DS 4

Dopo l’introduzione in gamma delle motorizzazioni benzina 3 cilindri PureTech 130 e diesel BlueHDi 120, la gamma DS 4 si arricchisce di 3 nuove unità propulsive: saranno infatti presto a listino il nuovo turbo benzina 1.6 THP 165 S&S EAT6, (165 cavalli di potenza, dotato di start e stop e cambio automatico a 6 marce), il turbodiesel 2.0 declinato nelle versioni BlueHDi S&S 150 (150 cavalli, disponibile con cambio manuale 6 rapporti) e BlueHDi S&S 180 EAT6 (180 cavalli, dotato di start e stop e cambio automatico a 6 marce).

Tutte le sopracitate motorizzazioni della DS 4 rispettano la norma Euro 6 e promettono maggiori prestazioni a fronte di consumi più contenuti. La DS 4 si dota inoltre di un nuovo infotainment con navigatore satellitare touch-screen da 7” ed il sistema "HFAS" (hands-free access con pulsante di avviamento): quest’ultimo permette al guidatore di aprire, chiudere le portiere ed avviare il motore mantenendo la chiave della vettura in tasca.

Nello specifico il nuovo 1.6 THP 165 S&S EAT6 vanta un consumo medio di 5.5 litri/100 km (-29% rispetto alla vecchia unità THP da 160 CV), emissioni medie di CO2 contenute in 130g/km e vanta una coppia motrice di 240 Nm. Il turbodiesel BlueHDi 150 S&S eroga 14 Cv di potenza in più rispetto al 4 cilindri che rimpiazza, con un valore di coppia massima di ben 370 Nm (+50 Nm sul precedente HDi), dichiarando un consumo medio di 3.9 l/100 km con emissioni di CO2 limitate a 100 g/km. Più prestazionale il Blue HDi 180 S&S EAT6: vanta 400 Nm di coppia motrice ed un consumo medio di 4.3 l/100 km; le emissioni di CO2 ammontano in questo caso a 113 g/km. Prezzi da 22.350 euro.

I prezzi della gamma DS 4 per l'Italia

  • shares
  • Mail