La Skoda Octavia della polizia belga

Sulla berlina ceca è montato il sistema per leggere ed analizzare le targhe delle auto. Conferisce alla Octavia un aspetto più minaccioso e tecnologico, in stile KITT.

skoda_octavia_vrs_anpr

La polizia di Aalter (Belgio) ha ritirato nei giorni scorsi una Skoda Octavia RS, priva di insegne e scritte ma comunque facilmente riconoscibile: la berlina è equipaggiata con il sistema Automatic Number Plate Recognition (ANPR), installato sul cofano anteriore e protetto da una sovrastruttura che trasmette alla Octavia un aspetto da simil-KITT.

Il sistema analizza la targa dei veicoli presenti in strada e riconosce eventuali irregolarità: nella fattispecie, l’ANPR comunica l’eventuale presenza di automobili rubate o prive di assicurazione. Automatic Number Plate Recognition non costituisce il nome specifico dell’impianto, ma definisce in realtà una tecnologia di sorveglianza e riconoscimento. Il tutor, ad esempio, va considerato una variazione del sistema.

Ogni corpo di polizia sceglie dove ed in quale maniera esporlo: alla sommità di un palo, su barriere autostradali oppure sul tetto di automobili civetta, come avviene ad esempio in Australia. L’Octavia RS è costata 85.000 euro, ma non è chiaro se i 55.000 euro di supplemento vadano attribuitii solo al sistema o anche al pacchetto inclusivo delle spese di gestione.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: