Dacia Sponsor Day 2015: The Split

Dacia e Udinese Calcio hanno deciso di collaborare con una nuova, eccezionale iniziativa: Dacia Sponsor Day - The Split. Tre squadre di altrettanti sport “spartiranno” la propria maglia con quella di Di Natale e compagni, in modo da condividere la popolarità del calcio.

Dacia Sponsor Day 2015: The Split

Siamo stati ospitati da Dacia allo Stadio Friuli in occasione della partita Udinese-Juventus, poi finita con uno 0-0 che potrei tuttavia definire estremamente combattuto ed equilibrato. Le due squadre si sono alternate nel pressing e le occasioni ci sono state, ma quel pallone proprio non ha voluto entrare!

Dacia è sponsor dell’Udinese dal 2009, ed è stata un’ottima collaborazione. Questa domenica è servita a presentarci la nuova iniziativa congiunta: il Dacia Sponsor Day - The Split. Si tratta di una strategia per portare alla luce gli “altri” sport, quella galassia dell’associazionismo amatoriale e agonistico che da sempre fiorisce nel nostro paese. In Italia ogni altra passione e pratica sportiva vive all’ombra del calcio, ma tuttavia accende i cuori di innumerevoli appassionati in tutta la penisola: agli italiani piace muoversi, essere attivi e competere sin da tempo immemorabile.

Lo Stadio Friuli

Dacia Sponsor Day 2015: The Split

Dacia e Udinese Calcio hanno colto l’occasione per guidarci in un interessante tour dello Stadio Friuli di Udine, che in questo momento è nel pieno della sua fase di ricostruzione. Per darvi un’idea, abbiamo potuto vedere le nuove strutture, che saranno completate a breve e che incrementeranno enormemente la capienza della struttura, che al contrario di molte altre è esclusivamente dedicata al calcio. Una parte di platea, che durante la partita ospitava i tifosi juventini, aspettava solo questo match per il suo canto del cigno: sarà demolita a breve e sostituita da una curva molto più moderna entro il prossimo Natale.

Abbiamo anche avuto il piacere di girare per le strutture interne, e in particolare gli spogliatoi e le strutture dedicate alla squadra locale. Tutto nuovo, tutto scintillante e attrezzato con i migliori equipaggiamenti, lo spazio per l’Udinese risulta essere una vera e propria “seconda casa” per la squadra. Superate le docce siamo entrati nella spa con piscina riscaldata e strutture per l’idromassaggio. Abbiamo visto il settore relax con la sauna, la zona medica e per la fisioterapia e una palestra con tre distinte sale per il training mirato e il potenziamento. L’allenamento continua anche nello stadio: tutti i giocatori sono monitorati con il GPS e gli assistenti dell’allenatore tengono d’occhio le performance di tutti i giocatori grazie a software specifico. Il terreno è ricoperto da un manto di erba regolare, mantenuta sana da luci diurne che si accendono ogni notte per massimizzare la resa.

L’iniziativa Dacia Sponsor Day - The Split

Dacia Sponsor Day 2015: The Split

L’iniziativa è inedita e stende la mano, anzi, “regala un assist geniale” per usare le parole di Giovanni Malagò, presidente CONI, alle 50.000 associazioni sportive e 3 milioni di atleti italiani. Nonostante le scarse risorse, la cultura dell’attività motoria in Italia resta grandissima, e cambia da regione a regione. In Calabria, Sicilia e Sardegna il badminton è uno dei cinque sport con il maggior numero di atleti, in Basilicata e Friuli-Venezia Giulia primeggia la vela, l’atletica leggera è tra i primi cinque sport in addirittura sei regioni, tra cui Valle d’Aosta, Toscana e Puglia. Le bocce sono molto praticate nelle Marche e in Abruzzo, e la pesca sportiva è al 2° posto in Lombardia.

Certo, il calcio è il calcio, ed è un’ossessione nazionale. Ma Dacia vuole ospitare per tre giornate di Campionato gli altri sport sul terreno di gioco in cui di solito 22 atleti danno la caccia a un pallone insidioso. E per la prima volta nella nostra storia sportiva, una squadra di Serie A condividerà la propria divisa ufficiale con i colori sociali della divisa di tre squadre provenienti da un altro sport. Lo sport unisce, aiuta a crescere, e i momenti di celebrazione come questo sono importantissimi. Dacia fornirà ai tre team vincitori anche alcuni spazi sponsor, e quindi donerà grande visibilità.

Le regole

L’iniziativa Dacia Sponsor Day - The Split è aperta a qualsiasi associazione o società sportiva che pratichi uno sport di squadra legato a federazioni sportive associate al CONI. Trovate tutta la modulistica sul sito www.daciasponsorday.it

Foto e testo di Francesco Lanza

  • shares
  • Mail