Tesla: la nuova Roadster verrà presentata dopo il lancio dell'inedita Gen 3

Tesla Roadster 2.5

Il presidente e fondatore del marchio Tesla ha scelto di posticipare il lancio della nuova Roadster, inizialmente prevista nel 2013 ed ora accantonata fino al tardo 2015. Lo riferisce Inside Line, che ha raccolto la confessione dallo stesso Elon Musk. L’imprenditore sudafricano vuole infatti assegnare la massima priorità all’inedita "Gen 3", vettura compatta ed economica destinata – secondo le previsioni del 41enne Musk – a rivoluzionare il segmento delle automobili elettriche, in quanto munita di nuove e più raffinate tecnologie che verranno utilizzate dalle Tesla di terza generazione. La Gen 3 debutterà ad inizio 2015.

Musk non ha dedicato nessuna ulteriore battuta alla Roadster, che nel 2012 compie il quarto anno di vita e si appresta a restare in vendita per ulteriori tre anni e mezzo. Ricordiamo che la generazione odierna utilizza un motore elettrico asincrono trifase abbinato ad una trasmissione monomarca ed alimentato da batterie agli ioni di litio. La Roadster accelera così da 0 a 100 km/h in 3.9 secondi, raggiunge i 200 km/h e vanta un’autonomia di 392 chilometri.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: