Mazda: sulla CX-5 paraurti ultraleggeri grazie a una nuova resina

Mazda: sulla CX-5 paraurti ultraleggeri grazie a una nuova resina

Mazda ha reso noti oggi i particolari di una nuova resina sviluppata insieme alla Japan Polypropylene Corporation: questo materiale di nuova concezione sarà impiegato sull'imminente CX-5. Oltre a garantire la stessa resistenza delle plastiche convenzionalmente utilizzate per i paraurti, la nuova resina giapponese garantirà rispetto ad esse un risparmio di peso pari al 20%.

Il materiale consente di fabbricare paraurti più sottili ed è impiegato sia all'anteriore che al posteriore. Le sue caratteristiche consentono inoltre significativi risparmi di energia durante il processo di produzione: lo spessore ridotto delle parti si traduce in tempi di raffreddamento e modellazione della resina molto più brevi, risultati ottenuti anche intervenendo sul grado di fluidità della resina riscaldata.

Il tempo di modellazione di un paraurti convenzionale è pari a 60 secondi: con il nuovo materiale ideato da Mazda si scende invece a soli 30 secondi. Dopo il debutto sulla CX-5, che andrà in vendita a primavera, i nuovi paraurti si diffonderanno anche su altri modelli della casa di Hiroshima, fornendo il loro piccolo ma significativo contributo alla riduzione del peso delle vetture.

Mazda: sulla CX-5 paraurti ultraleggeri grazie a una nuova resina
Mazda: sulla CX-5 paraurti ultraleggeri grazie a una nuova resina

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: